La Svizzera guarda avanti.

Aggiornato il: 8 feb 2019

In Svizzera ha preso il via un progetto per accompagnare i fumatori ad abbandonare il tabacco e ridurre la nicotina attraverso il vaping.

Un sostegno per i fumatori che vogliono smettere di fumare. Si tratta della sigaretta elettronica, lo strumento che negli ultimi otto anni ha già consentito ad oltre un milione di persone di diminuire – o azzerare – il consumo di tabacco. In Svizzera il centro antifumo di Olten, capoluogo dell’omonimo distretto del Canton Soletta, ha iniziato un progetto che accompagnerà per diciotto mesi i fumatori che vogliono smettere di fumare consegnando loro una sigaretta elettronica. Alcuni specialisti affiancheranno il neo vaper e consiglieranno loro la modalità di utilizzo più idonea per ridurre il consumo di nicotina. Un nuovo punto di vista, dunque, che potrebbe diventare un riferimento nell’impianto sanitario di prevenzione antitabagica. L’iniziativa è stata sostenuta dall’associazione Halvetic Vape nell’ambito del piano nazionale di prevenzione al fumo.


Fonte: sigmagazine.it

helveticvape.ch

23 visualizzazioni0 commenti