In Inghilterra circa 20'000 persona all'anno smettono di fumare grazie alla e-cig.

"Invece di indebolire gli sforzi delle persone, usare le e-sigarette migliora la probabilità che qualcuno smetta di fumare"


Migliaia di persone sembrano essere state aiutate a smettere di fumare usando le e-sigarette, secondo un nuovo studio fatto dagli attivisti come segno che il dispositivo controverso sta aiutando a migliorare la salute delle persone.


I ricercatori, dell'University College di Londra (UCL) e del Cancer Research UK, hanno stimato che 18.000 persone in Inghilterra sono diventate "ex fumatori a lungo termine" nel 2015 a seguito del consumo di vaping.


Dissero che i tentativi di smettere di fumare erano rimasti all'incirca uguali, ma l'uso della sigaretta elettronica era associato a maggiori possibilità di successo.


Alison Cox, direttore della prevenzione presso il Cancer Research UK, ha dichiarato: "Smettere di fumare può essere davvero difficile. È importante ricordare che ottenere supporto dai servizi di smettere di fumare è ancora il modo più efficace per smettere.

"Le e-sigarette possono svolgere un ruolo nell'aiutare le persone a smettere e le prove finora dimostrano che le e-sigarette sono molto più sicure del tabacco. Questo studio mostra l'impatto positivo che hanno avuto nell'aiutare le persone a rinunciare alla dipendenza mortale.


"Questo studio ci rassicura sulla promessa di questi prodotti".


Più di 100.000 persone muoiono ogni anno nel Regno Unito a causa dell'uso del tabacco, che è la principale causa prevenibile di cancro.

Oggi si ritiene che circa 2,8 milioni di persone utilizzino le sigarette elettroniche.


Mentre sono visti come un modo per smettere di fumare da molti, altri hanno espresso la preoccupazione che i non-fumatori stiano iniziando a fumare grazie alle sigarette elettroniche.


Ma uno dei ricercatori, il professor Robert West, del Health Behaviour Research Center della UCL, ha dichiarato: "L'Inghilterra è talvolta considerata troppo positiva per quanto riguarda l'atteggiamento verso le e-sigarette.


"Questi dati suggeriscono che la nostra regolamentazione relativamente liberale di e-sigarette è probabilmente giustificata".


Altri esperti che commentano la ricerca sembravano essere d'accordo.


Il dott. Mike Knapton, direttore sanitario associato presso la British Heart Foundation (BHF), ha dichiarato: "Quasi un adulto su cinque nel Regno Unito fuma, aumentando significativamente il rischio di malattia coronarica.


"Smettere di fumare è il passo più importante che puoi fare per migliorare la tua salute del cuore, e sappiamo che sempre più persone si rivolgono alle e-sigarette per smettere."

"Ciò che è rassicurante è che questo studio suggerisce che piuttosto che indebolire gli sforzi delle persone, l'uso delle e-sigarette migliora la probabilità che qualcuno smetta di fumare".


Tuttavia, ha aggiunto, c'era la necessità di valutare i "potenziali effetti a lungo termine" dello svapo.


BHF sta finanziando la ricerca per scoprire "indipendentemente dal fatto che le e-sigarette siano o meno così sicure come le persone pensano", ha aggiunto.


fonte: https://www.independent.co.uk

23 visualizzazioni
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon

SPEDIZIONE RAPIDA

in 24/48h spediamo in Svizzera

RITIRO IN NEGOZIO

dal lunedì al sabato

SERVIZIO CLIENTI

contattateci senza problemi

RESI POSSIBILI

entro 14 giorni potete restituire

INDIRIZZO

Via Maito 17

CH-6804 Bironico

Ticino

TELEFONO

+41 79 105 06 06

E-MAIL

contact@wildvapor.ch

ORARI DI APERTURA

Lu - Ve 09:00-11:45 / 13:30-18:00

Sa 09:00-12:00

CONTATTI

ISCRIVITI PER RICEVERE LE ULTIME NOVITÀ E TANTI BUONI SCONTO!

Più info:

twint_logo.png