Robert Richter QC smette di fumare con lo svapo


Robert Richter QC è un avvocato di alto profilo di Melbourne noto per una lista di clienti famosi che si estende dalla figura gangster di Melbourne, Mick Gatto e Ray Williams di HIH, all'ex capo degli Elders IXL John Elliott e al cardinale George Pell.


12 mesi fa ha finalmente abbandonato l'abitudine di fumare sigarette passando a svapare. Questa è la sua storia nella Financial Review Today (grazie a Robert Richter e alla giornalista Jill Margo).


Quando arrivò alla Melbourne University a metà degli anni '60, il fumo era in voga.


Per i successivi 50 anni fumava parecchie sigarette al giorno, per più volte ha tentato di smettere senza riuscirci.


All'inizio dell'anno scorso, durante dei contro, i medici hanno rilevato un tumore molto piccolo che si sviluppa su uno dei polmoni di Richter.


Dopo averlo rimosso con successo il tumore, il chirurgo dichiarò che l'avvocato - noto in tribunale come The Red Baron - aveva "schivato un proiettile". Non è stato richiesto nessun ulteriore trattamento e sebbene la prognosi fosse eccellente, non gli è stata data assolutamente alcuna alternativa se non quella di smettere.


Quindi, Richter QC ha chiesto di inalare i vapori di nicotina. "Ha detto che non danneggerà i miei polmoni e che è il 95 per cento più sicuro delle sigarette".


Mentre abbandonare completamente era l'opzione migliore per Richter, non poteva farlo.


"Vedi, ciò che i tossicodipendenti a lungo termine vogliono sentire più di tutti è un senso di normalità.


"Mi trovo nel mezzo di uno sforzo intenso e gravoso in termini di pratica legale e per potermi concentrare e dormire, ho bisogno di sentirmi normale.


"E 'stato un gioco da ragazzi. Potrei uscire e ottenere cerotti alla nicotina o gomma, ma il loro rilascio di nicotina è troppo lento per migliorare la brama.


"Come qualsiasi tossicodipendente di qualsiasi tipo di droga potrebbe sapere, ciò che il tossicodipendente desidera è una rapida liberazione dalle voglie.


"È da un anno che svapo in maniera regolare. Se non avessi potuto usare la nicotina nei liquidi non credo che sarei riuscito a smettere di fumare. Il mio corpo risponde normalmente, non ho stress e non ho le ansie causate dalla dipendenza di nicotina. Chiunque abbia il minimo riguardo per la riduzione del danno, riconoscerebbe che consentire l’utilizzo dei liquidi con nicotina sarebbe la cosa più ovvia da fare


"Ma quello che non riesco a superare è la mia completa ipocrisia, che posso comprare un pacchetto di sigarette e fumarle per alleviare la mia brama. Questo è perfettamente accettabile, ma sono consapevole che se voglio qualcosa che è meno dannoso, posso andare in un negozio e comprare del liquido alla nicotina in modo da poterlo svapare ".


Richter ha una prescrizione per il liquido alla nicotina dal suo medico.


Richter afferma che consentire a un tossicodipendente di svapare non è progettato per incoraggiare la dipendenza, ma è un riconoscimento che la dipendenza deve essere trattata, così come il diabete viene trattato con l'insulina.


"Chiunque abbia il minimo riguardo per la riduzione del danno riconoscerebbe che questa è una cosa ovvia da fare, ma tale è la nostra attitudine alla dipendenza in questa società che preferiremmo che le persone morissero inutilmente dal continuare a fumare.


'' Troverò un sistema di regolamentazione accettabile che includa il solito divieto di vendita agli under 18 e la vendita ai non fumatori '', ha affermato.

10 visualizzazioni
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon

SPEDIZIONE RAPIDA

in 24/48h spediamo in Svizzera

RITIRO IN NEGOZIO

dal lunedì al sabato

SERVIZIO CLIENTI

contattateci senza problemi

RESI POSSIBILI

entro 14 giorni potete restituire

INDIRIZZO

Via Maito 17

CH-6804 Bironico

Ticino

TELEFONO

+41 79 105 06 06

E-MAIL

contact@wildvapor.ch

ORARI DI APERTURA

Lu - Ve 09:00-11:45 / 13:30-18:00

Sa 09:00-12:00

CONTATTI

ISCRIVITI PER RICEVERE LE ULTIME NOVITÀ E TANTI BUONI SCONTO!

Più info:

twint_logo.png